Centenario della “Dichiarazione Balfour”: il Regno Unito diviso sulla questione palestinese

TRADOTTO DA LETIZIA GARLATTI E CORRETTO DA CHANTAL DORN Centenario della “Dichiarazione Balfour”: lo scorso 2 novembre, Theresa May ha ricevuto Benjamin Netanyahu a Londra per celebrare questo anniversario. Sono passati cento anni: il 2 novembre 1917, Lord Balfour pubblicò una lettera in cui dichiarava che il suo governo era disposto a creare un “focolare […]

Leggi altro

Il Montenegro – futuro membro dell’Unione Europea

TRADOTTO DA MARGHERITA PELLEGRINI E CORRETTO DA VALENTINA NIEDDU Il Consiglio d’Europa si è riunito giovedì e venerdì scorsi a Bruxelles per tentare, secondo le parole di Macron, di “rifondare l’Europa su tre colonne portanti: unità, sovranità e democrazia”. Il destino del Montenegro nell’Unione è ormai certo. Diventato membro della NATO (Organizzazione del Trattato dell’Atlantico […]

Leggi altro

Colombia: la difficile gestione dell’afflusso di rifugiati venezuelani

TRADOTTO DA ELEONORA MARCHIONI E CORRETTO DA BENEDETTA MARIA CAIAZZO Da diversi anni la Colombia gestisce un massiccio afflusso di venezuelani in fuga dalla crisi politico-economica che affligge il loro paese. In seguito alla deriva autoritaria innescata dal governo di Nicolas Maduro, a partire dall’aprile 2017, il fenomeno si è inasprito. Sono centinaia i rifugiati […]

Leggi altro
Campus de La Sapienza, Rome. Crédit Marion Huguet.

Italia: mollo tutto per studiare

TRADOTTO DA ELEONORA MARCHIONI E SILVIA CATALDI L’esistenza di un divario economico tra Nord e Sud Italia è ben nota. Il sistema educativo italiano non è certo l’eccezione alla “regola”. Le Journal International ha incontrato quattro studenti provenienti dalla Calabria e dalla Puglia, costretti a lasciare tutto per proseguire i loro studi. L‘Italia è diventata […]

Leggi altro
Crédit Manon Bernard.

From London with hope

TRADOTTO DA FEDERICA SALZANO E MARTA GIAMESIO Londra, una città indebolita? Una città senza vita? In seguito agli attacchi terroristici, Le Journal International è andato a incontrare i Londinesi di un week-end, quelli di un anno o di una vita. E loro ci hanno espostoi loro pareri sulla capitale britannica. “Londra è innanzitutto una scelta”. […]

Leggi altro
Crédit cigkoftem.com.

(Français) Çiğköftem, fast-food responsable… malgré lui

Ci spiace, ma questo articolo è disponibile soltanto in Francese, Inglese Americano, Spagnolo Europeo, Portoghese Europeo e Tedesco. Alexis DemomentJournaliste indépendant. Ex-rédacteur en chef du Journal International. Réalisateur du webdoc « Humanité Clandestine ». Aime le journalisme de terrain, d’analyse et d’investigation.

Leggi altro
Le marché d'Abourdah. Crédit Morgan Faisant de Champchesnel.

Batha: disillusione politica, illusione dell’Eldorado

TRADOTTO DA CLAIRE SIRITO-OLIVIER E RENATA PASQUINI Potente, stabile, economicamente dinamico… non mancano di certo i termini per parlare del Ciad, paese di oltre 1 200 000 km² e attraversato da numerosi contrasti. Malgrado la recente scoperta di un giacimento d’oro, gli aggettivi che possono qualificare Batha, regione a nord-est della capitale Ndjamena, sono molto meno positivi. […]

Leggi altro
Le centre-ville de Tallinn. Crédit Camille Simonet.

Estonia: un Paese all’avanguardia sulla parità uomo-donna?

TRADOTTO DA ELEONORA MARCHIONI E MARGHERITA PELLEGRINI A primo impatto l’Estonia è un Paese molto moderno per quanto riguarda la parità di genere. Tuttavia persistono in profondità disuguaglianze sia sul piano professionale  che su quello sociale. Lo scorso 8 marzo abbiamo festeggiato la Giornata internazionale della donna. In Estonia tutto o quasi fa pensare che […]

Leggi altro