Apolide: il paradosso della nazionalità

TRADOTTO DA CHANTAL DORN  E CORRETTO DA SILVIA MONTORSI 10 milioni di persone nel mondo vengono considerate apolidi, ovvero l’equivalente della popolazione svedese, priva di nazionalità legale, che nessuno Stato considera come propria. L’ONG Strait Talk Hong Kong lavora per la risoluzione dei conflitti tra le nazioni, e questo venerdì ha invitato Chen Tien-Shi, professoressa […]

Leggi altro

Etiopi costretti all’esilio in Kenya dopo le violenze dell’esercito

TRADOTTO DA VALENTINA NIEDDU E CORRETTO DA SILVIA MONTORSI Da diverse settimane, a seguito di quello che l’ex governo etiope ha definito come “un errore” dell’esercito, è cominciato un massiccio movimento migratorio della comunità Oromo verso il Kenya. Bisogna ricordare che questo “errore” ha causato la morte di una decina di etiopi della suddetta comunità. […]

Leggi altro

Reami del Commonwealth: verso la rottura con la monarchia?

TRADOTTO DA ELEONORA MARCHIONI E CORRETTO DA BENEDETTA MARIA CAIAZZO Sono ancora sedici gli stati a considerare la regina Elisabetta II come loro capo di Stato. Nonostante siano indipendenti, alcuni dei reami del Commonwealth aspirano a tagliare il cordone ombelicale con la monarchia britannica. È il caso dell’Australia e della Nuova Zelanda che desiderano approfittare […]

Leggi altro

Iran: le famiglie delle vittime dei massacri del 1988 chiedono giustizia all’ONU

TRADOTTO DA CLAIRE SIRITO-OLIVIER E RILETTO DA GIULIA STROZZI A Ginevra si svolgeva la scorsa settimana un «tribunale cittadino» per giudicare gli autori del massacro di 30 000 prigionieri politici nel 1988 in Iran. Le famiglie e una decina di testimoni, affiancati da numerosi giuristi internazionali e difensori dei diritti dell’uomo, hanno chiesto alle Nazioni-Unite di […]

Leggi altro

2018: l’anno della Russia e di Vladimir Putin

TRADOTTO DA BENEDETTA MARIA CAIAZZO E CORRETTO DA GIULIA STROZZI Se la Russia accoglierà la coppa del mondo di calcio il prossimo giugno, un altro evento non meno importante avrà luogo il 23 marzo: Vladimir Putin ambirà, infatti, ad un quarto mandato come presidente del governo russo, in altre parole come primo ministro. Sono già […]

Leggi altro