Eutanasia in Europa

Tradotto da Letizia Garlatti , riletto da Marco Schembri Lo scorso 18 maggio, il Parlamento spagnolo ha legalizzato l’eutanasia in favore “dei pazienti affetti da una patologia incurabile” o da dolori “cronici, che li condannano ad una situazione d’incapacità”.  In questo modo, questo Paese mediterraneo è diventato la quarta nazione europea a legiferare a favore […]

Leggi altro

La politica migratoria svedese

Tradotto da Valeria Riccardo, riletto da Lorena Papini La Svezia, come tutti i Paesi europei, ha affrontato dei flussi migratori. In più di cento anni, la Svezia ha sperimentato ondate in entrata e in uscita. In questi ultimi anni si è ritrovata principalmente come uno dei Paesi leader nell’immigrazione, accogliendo diverse migliaia di immigrati e […]

Leggi altro

La rotta delle Canarie: la politica migratoria europea in discussione

Tradotto da Letizia Garlatti, riletto da Lorena Papini Al largo delle coste nord-occidentali del continente africano, le Canarie sono diventate terra d’accoglienza dei migranti dalla fine dell’estate del 2020. Al momento della chiusura del Distretto di Gibilterra, la nuova rotta migratoria catalizza i dibattiti sulla gestione europea da mettere in atto in tempo di crisi […]

Leggi altro

Unione Europea: le sfide della Presidenza tedesca del Consiglio dell’Unione Europea

Tradotto da Riccardo De Vanna, riletto da Lorena Papini La Cancelliera Angela Merkel, a partire dal 1° luglio 2020 e fino al 31 dicembre 2020, per un periodo quindi di sei mesi, avrà la presidenza del Consiglio dell’Unione Europea (CUE). Quest’anno la presidenza di turno è condivisa con Portogallo e Slovenia. Sul suo sito web […]

Leggi altro

La Polonia è davvero euroscettica?

(Français) Le 20 décembre 2017, la Commission européenne déclenche l’article 7 du Traité de l’UE à l’égard de la Pologne marquant ainsi l’apogée de la crise entre la Pologne et l’Union Européenne (UE) . Néanmoins, les dernières élections européennes ayant lancé un nouveau cycle européen, il est légitime de s’interroger sur la stratégie qui sera adoptée par Bruxelles et Varsovie dans l’évolution de leurs rapports. Analyse.

Leggi altro

Malta: il destino dei migranti durante la pandemia

Tradotto da Letizia Garlatti, riletto da Lorena Papini Malta è accusata di respingere migranti, azione illegale denunciata dalle ONG. Un centinaio di persone è ancora in quarantena lungo la costa del Paese, senza autorizzazione allo sbarco. Malta fa appello alla solidarietà europea per ricevere aiuto in questi tempi difficili. Alarm Phone, una ONG che raccoglie […]

Leggi altro

Dall’Europa-soluzione all’Europa-problema

Tradotto da Marco Schembri, riletto da Lorena Papini Dopo il trattato di Maastricht, le borghesie conservatrici europee si erano rassicurate. Avevano compreso che la sovrapposizione di trattati successivi avrebbe permesso loro di consolidare il loro controllo sulle modalità e orientamenti della costruzione dell’Unione Europea. Oramai era libera la strada per promuovere un libero scambio “equo”, […]

Leggi altro
Sameblod. Crédits : Sophia Olsson NORDISK FILMS

I Sami, popolo indigeno d’Europa alla ricerca della sua identità

Tradotto da Elisabetta Leonardi, riletto da Lorena Papini I Sami popolano l’Europa del Nord da migliaia di anni, ma la loro storia è spesso poco conosciuta. Amanda Kernell, registra e sceneggiatrice svedese, ha deciso di dare loro voce e ripercorrere la loro storia nel suo film Sameblod (Sami Blood), uscito nel 2016 e vincitore dell’undicesimo […]

Leggi altro

L’Unione Europea, nel cuore della lotta alle disuguaglianze

Tradotto da Letizia Garlatti, riletto da Lorena Papini Il 18 e 19 giugno 2019, nel cuore della capitale europea di Bruxelles, si sono svolte le giornate europee dello sviluppo, organizzate come sempre dalla Commissione europea. Questa volta, è stata la lotta alle disuguaglianze ad animare le discussioni e i dibattiti. Un’analisi dei due giorni all’insegna […]

Leggi altro